Flessibilità: la soluzione per massimizzare il ROI nella Retail Execution

IL FUTURO DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE SPECIALIZZATA

Nell’era dell’internet of Everything molti si chiedono quale sarà il futuro dei punti vendita della grande distribuzione specializzata

La multi-canalalità e la non linearità del processo d’acquisto hanno riflessi significativi sulle abitudini dei consumatori, che a loro volta determinano nuovi modelli di business che retailer e produttori devono affrontare con gli strumenti adeguati.  

  • Il 20% degli acquisti pianificati non vengono effettivamente conclusi.
  • Il 90% del tempo speso nel punto vendita è dedicato al “visioning“ e solo il 10% alla selezione e all’interazione con i prodotti.
  • Il 30% degli shoppers esce dai punti vendita senza aver finalizzato alcun acquisto.

Lo Showrooming è una delle sfide più importanti che la GDS e le aziende devono affrontare nell’immediato futuro. Per chiudere la vendita sarà sempre più fondamentale offrire al consumatore una esperienza appagante in store

Attualmente infatti, un terzo degli acquirenti già decisi ad acquistare non concludono la transazione durante il loro primo viaggio al punto vendita: la GDS deve adoperarsi affinché il negozio recuperi appeal anche grazie all’integrazione di nuove tecnologie, integrando il digital in store.

Per poter costruire una shopping experience adeguata non è però sufficiente solo l’impegno del retailer: è fondamentale anche la collaborazione da parte dei produttori, che sempre più saranno chiamati a una rinnovata attenzione alla loro retail performance.

ALZARE L'ATTENZIONE SULLA RETAIL PERFORMANCE 

Troppo spesso in tempi recenti le aziende hanno dato per scontato o perso di vista i fondamentali:
 
  • Disponibilità del prodotto: gestione dello stock ed efficacia nel riordino tempestivo sono imprescindibili. Uno scaffale vuoto è l’elemento più critico sia per il brand che per il retailer.
  • Visibilità e comunicazione del brand nel punto vendita: i dati dimostrano che attualmente il 70% del materiale esposto nel punto vendita non viene ricordato dagli shopper. La scarsa capacità di essere individuati a scaffale e la mancanza di informazione su marca e prodotto diminuisce propensione all’acquisto.
  • Attenzione al consumatore e costruzione di un adeguata relazione nel momento della vendita. Il 60% degli Shoppers dichiara oggi di non avere interazione con il personale di vendita nel negozio. E’ invece importante mettere a disposizione del cliente un “portavoce del brand” preparato in grado di rappresentare il prodotto e di spiegarlo, specie nel caso di prodotti tecnologici ad elevata complessità.
 
OTTENERE RISULTATI CONCRETI NELLA GDS: ECCO COME
 
Accanto ad una idonea pianificazione e strategia aziendale è necessario che i produttori siano in grado di agire in modo tattico e flessibile, ottenendo risultati ma contenendo i costi.

La soluzione per aumentare il ROI nella Retail Execution consiste nel poter attivare interventi mirati in  modo specifico, solo dove e quando è necessario, senza spreco di risorse, con la massima flessibiltà: per questo sono nati i programmi Flex Brand Ambassador e Flex Sales.

Gestione dello stock e degli ordini, rilevazione dei dati di vendita, gestione della visibilità del prodotto a scaffale, allestimento di aree dedicate, posizionamento del materiale di comunicazione: sono queste le competenze specifiche attivate on demand sulla base delle esigenze del cliente, in modo continuativo o tattico, per assicurare una presenza costante e impattante nel punto vendita.

Per assicurare vendite incrementali e limitare le attività della concorrenza è importante presidiare il punto vendita con un brand ambassador dedicato che proponga i prodotti del brand in modo efficace ed incisivo.

Solo in questo modo le aziende produttrici saranno in grado di riappropriarsi del controllo di ciò che accade nella GDS nell’istante in cui è più importante essere presenti e poter influenzare lo shopper: in store, pronto per acquistare.

 
tabella_684.png

Accesso rapido

IN STORE
OUT OF STORE
ON LINE
SPECIALS