Showrooming: vittime, demografia e motivazioni

I colossi Americani del retail come Wal Mart, Target e Best Buy sono impegnati a difendersi con tutti i mezzi dal recente fenomeno dello showrooming, che porta il consumatore a considerare il punto di vendita fisico come luogo di approfondimento relativamente al prodotto ma non come luogo di acquisto
 
Uno dei principali mezzi per combattere questa tendenza è l'integrazione tra il punto di vendita e il sito di e-commerce.
Il fenomeno è ancora tutto da scoprire, e, quindi, si torna a investire in ricerca e ad affidarsi alle nuove tecnologie che permettono di analizzare il comportamento del consumatore nel punto di vendita.
 
Le prime indicazioni non sono positive per i retailer fisici. Secondo la società di ricerca Gartner, meno del 10 per cento dei consumatori che effettuano showrooming sceglie di comperare sul sito online del retailer che ha visitato.

data-bargain-hunting-01-2013-(1).jpg

Accesso rapido

IN STORE
OUT OF STORE
ON LINE
SPECIALS